4.2   LE STRUTTURE INNOVATIVE





FLOATING BREAKWATER-TENSOSTRUCTURE - FBT

ABSTRACT

FBT MULTIFUNCTION PROJECT di STEP3000 - appartiene alla categoria "floating breakwater" con la particolarità di essere un sistema componibile di strutture in conglomerato impermeabile in strutture bidimensionali piane, a semplice o doppia curvatura, con dimensioni globali “aperte” in pianta ed in profondità.

I moduli base (denominati MOB) e la libertà di assemblaggio danno ampia possibilità di calibrare e dimensionare il Progetto di FBT ed adattarlo al sito ed all'ambiente marino di destinazione ed a tutte le condizioni ivi presenti ed inoltre a tutte le moltissime funzioni che sono previste per il funzionamento del Sistema.

Si possono prevedere molteplici funzioni che consentono di usare l’”opera marittima” secondo le necessità o condizioni meteo-marine locali, con dimensioni adeguate, nel pieno rispetto delle Leggi e Norme riguardanti il mare, le costruzioni marittime e portuali, secondo le norme internazionali ed anche secondo tutte le norme urbanistiche ed architettoniche nazionali e locali.

Il modulo base può essere assemblato nei pressi della costa ed a partire da altri elementi prefabbricati in stabilimento. Questi moduli base (MOB) sono resi solidali mediante cavi anticorrosione di post-tensioning (POT).

Il varo avviene per immersione in verticale, fino alla linea di galleggiamento calcolata per il singolo modulo e per il Sistema.

Si effettua poi l’assemblaggio direttamente in mare con altri moduli base e per le parti in immersione con l’intervento di sommozzatori specialisti o con ROV Robot con braccia meccaniche e guidati da Specialisti, come avviene anche nella moderna chirurgia operatoria.

Per opere di grandi dimensioni, del tipo VLFS, si possono effettuare rimorchi nautici a gruppi di moduli, per i quali si realizza una totale continuità strutturale, adatta al traino ed allo spostamento, fino al posizionamento definitivo.

 

Con il Sistema FBT si possono realizzare vere “composizioni architettoniche”, di varie forme e dimensioni a seconda delle condizioni locali per uso specifico o per uso multiplo: breakwater, shoreline protection, refugee for marine fauna and flora, UniLab per lo studio del mare, uso cittadino come molo o attività da diporto, aeroporto in mare aperto, nuove floating islands per la trasformazione di Blue Energy ed energia rinnovabile.

 

 

 

Altra specificità è IL TMS Tensostructure Mooring System, collegato ai singoli moduli e dotato di smorzatori e ammortizzatori e progettato per resistere alle mareggiate con periodi di ritorno di 200 anni.

Il posizionamento dell’intero sistema può essere corretto per adattarsi all’evolversi dei flussi delle correnti e al raggiungimento ottimizzato degli obiettivi di difesa costiera.

 

moduli base possono acquisire massa variabile: si può fissare il livello di galleggiamento in funzione delle caratteristiche medie meteo-marine per ottimizzare il coefficiente di smorzamento k delle onde ed ottimizzare il flusso delle correnti di fondo al di sotto del modulo base.

Altra novità è il complesso sistema integrato ed autosostentato di rilevamento e monitoraggio, trasmissione ed elaborazione dati interni ed esterni: l’AGR Acquisitore Generale Remoto. Esso è a capo di un esteso Network di sensori, sia embedded, sia aderenti alle superfici esterne ed interne delle pareti dei moduli base MOB; tali sensori sono predisposti al rilevamento di stati tensionali delle strutture in conglomerato e della Tensostruttura.

Il sistema AGR di rilevamento e monitoraggio consente di tenere sotto costante controllo lo stato di salute della struttura (health monitoring) per poter intervenire in caso di danneggiamento o cedimento strutturale ed anche di studiare l’efficienza e la fruibilità dell’opera per prevedere eventuali aggiustamenti o correzioni, studiate anche mediante l’AI.

 

Roma gennaio 2016

STEP3000 - FBT PROJECT

STEP 3000 

Modulo di Contatto